Tour avventura

Se desideri una vacanza ad alto tasso di emozioni e adrenalina, un pizzico di euforia e brivido, senza dimenticare una dose di mistero, allora il Northern Territory è la destinazione che fa al caso tuo. Che si scelga un viaggio in 4x4 o su due ruote, sull'acqua o nell'aria, a ritmi lenti o veloci, nell'outback l'avventura è garantita. Basta munirsi di cartina e informarsi su distanze e spostamenti, e poi si ha solo l'imbarazzo della scelta del percorso da scegliere. Numerosi gli operatori che propongono tour guidati in quad, 4X4, cammello o convogli di lusso, che attraversano tracciati da fare in poche ore o più giorni, attraversando foreste tropicali, lande desertiche o paesaggi rocciosi lunari. Per avere una visione dall'alto, o solo per poter raggiungere luoghi dislocati a lunga distanza, la cosa migliore è prenotare un volo charter a bordo di un biplano o di un elicottero (Ayers Rock Helicopters, www.helicoptergroup.com/arh-index o Helicopter Flights, www.ayersrockresort.com.au/helicopter-flights, per esempio). Anche un volo in mongolfiera è un'esperienza emozionante, soprattutto sorvolando le maestose MacDonnell Ranges o l'Uluru-Kata Tjuta National Park. Con Motorcycle Tours (www.ulurucycles.com) si possono anche fare gite in moto al tramonto per osservare il sole sparire all'orizzonte e se si è già motociclisti esperti si può semplicemente noleggiarne una e muoversi in autonomia.

Avventura a pelo d’acqua

Momenti effervescenti sono garantiti prendendo parte ad una delle tante attività che si possono fare nell'acqua, come tuffarsi e scivolare nelle innumerevoli sorgenti e cascate naturali o esplorare i billabong. Chi preferisce rimanere a pelo d'acqua, può dedicarsi al canottaggio e al kayak, ma non è certo meno emozionante partecipare ad una crociera lungo il fiume Adelaide, nel Litchfield National Park, dove si avvistano i coccodrilli emergere dall'acqua con la loro possente mole per afferrare la preda. Gli operatori che organizzano la crociera lungo l'Adelaide River per ammirare il “salto del coccodrillo” sono l'Adelaide River Cruises; l'Adelaide River Queen e lo Spectacular Jumping Crocodile Cruise. A soli 30 km di distanza da Katherine, ci si può avventurare alla scoperta del labirintico dedalo di 13 profonde gole e ripide rapide che forma i 12 km di Katherine Gorge.
L'esperienza più entusiasmante è sorvolare in elicottero l'interno del Nitmiluk National Park, e poi, a terra, risalire il Katherine River in canoa o partecipare a crociere nelle gole, tutto con Nitmiluk Tours Oppure dedicarsi al bushwalking lungo i 120 km di sentieri indicati, che vanno da passeggiate di 2 km a tracciati di 66 km da fare in più giorni, di diversa difficoltà, campeggiando nella zona. Altri grandi fiumi dove avventurarsi nella zona sono Daly, Roper, Victoria e McArthur, prolifici di barramundi, sono perfetti per battute di pesca e safari sull'acqua. Per entrare nello spirito dei mandriani del posto, bisogna fermarsi in uno dei tanti allevamenti di bestiame, come quello a Lorella Springs, per esempio, o Bullo River Station, incorniciati da paesaggi mozzafiato, scarpate in arenaria, fiumi d'acqua cristallina, incantevoli piscine naturali e grotte di pietra.


Avventura in 4x4

La regione è anche scenario d'eccezione per avventure in 4X4: tra le zone più scenografiche spicca il Davenport Range National Park e il Frew River Four Wheel Drive Loop Track con i suoi 17 km di circuito roccioso e scorci panoramici mozzafiato. Particolarmente divertente è l'esperienza in quad, per spingersi in piena libertà sulle rosse dune sabbiose dell'outback. Si può prenotare un tour a Kings Creek Station, perdersi tra le distese di spiniflex, fermarsi per non perdersi le George Gill Ranges e l'avifauna locale, prima magari di prenotare un tour di più giorni per addentrarsi anche nelle grotte, ammirare le antiche pitture rupestri e, la sera, fermarsi ad ammirare la volta celeste.