Kings Canyon Rim Walk

Il modo migliore per scoprire la varietà di paesaggi del Watarrka National Park è a piedi, da soli o con tour organizzati, lungo per esempio il Kings Canyon Rim Walk, un percorso circolare di 6 km, da fare in 4 ore, che regala vedute spettacolari. Dopo una breve salita, il sentiero conduce verso il Garden of Eden, oasi di felci e cicadee preistoriche, prima di raggiungere un dedalo di enormi formazioni in arenaria sacre agli indigeni Luritja.
teasersmall1

Kings Canyon Rim Walk

Tra le tante e possibili escursioni che si possono fare nel Watarrka National Park, il Kings Canyon Rim Walk è, senza ombra di dubbio, il più famoso e più spettacolare.
La Rim Walk, è una passeggiata è di sei chilometri di lunghezza, e adatta per gli escursionisti relativamente allenati. Tutti coloro che sono in grado di fare una piccola salita iniziale con circa un migliaio (1000) gradini non possono perdere questo percorso. Dopo la breve salita iniziale composta di 1000 gradini (con diversi spiazzi per fermarsi a riprendere fiato e soprattutto per godere del fantastico paesaggio lungo la strada), si raggiunge la zona più pianeggiante e facile da percorre: una vera e propria passeggiata! La parte centrale del percorso conduce attraverso il "Priscilla Crack" reso famoso dal  celebre film del 1994: Priscilla la regina del deserto. Da qui si raggiunge il primo belvedere con una splendida vista attraverso la parete nord del canyon.
Inoltre, con una deviazione si raggiunge il Garden of Eden: un'oasi di felci e cicadee preistoriche con una piscina naturale dove è possibile fare un bagno rinfrescante.

 

 

 

 

Gran parte del percorso si svolge in cima al Canyon, tutta l'area è particolramente esposta al sole e sono presenti poche zone d'ombra. Per questa ragione la maggior parte delle persone dovrebbero prendere in considerazione questo percorso solo tra maggio-settembre.
Tuttavia, se si sceglie di fare la Rim Walk da ottobre ad aprile (estate in Australia), è bene ricordare che le temperature oscillano tra i 38-42°C. Durante i mesi estivi quindi si consiglia quindi di iniziare il percorso prima dell'alba (tra le 5.30 e le 6.00) in modo da riusicre a terminare per le ore 10.00.